“I Venerdì di NCG”: Mod.12 “Come sfruttare al meglio la ISO 9001: la qualità da fine a mezzo per migliorare efficienza”

Perché farlo:

Per capire come attrarre l’interesse Direzionale. Per sfruttare un modello organizzativo che nasce per l’organizzazione e non per la certificazione. Per rivalutare metodi pratici e di buon senso.

Esperto:

Alberto Mari

Durata:

35-45 minuti

Sede del corso:

Piattaforma GoToMeeting

“I Venerdì di NCG”

Mod.12 “Come sfruttare al meglio la ISO 9001: la qualità da fine a mezzo per migliorare efficienza.”

I Venerdì di NCG sono incontri gratuiti con i nostri esperti, mettiamo a disposizione le nostre esperienze e metodologie. Ciascun modulo prevede poca teoria, esempi concreti di applicazioni svolte nelle aziende e condivisione di strumenti disponibili on line o forniti da noi sempre gratuitamente.

Si tratta di formazione a soggetti esperti, noi non siamo docenti ma strumenti da utilizzare al meglio. Questa modalità, per essere efficace ed assicurare una interazione diretta con noi, prevede un limitato numero di partecipanti per ciascun incontro.

Ne faremo quanti ne serviranno! Noi ci siamo e speriamo di essere d’aiuto per tutte le PMI che stanno resistendo e che dovranno risalire la china.

Questo modulo formativo permette di:

“Comprendere come sfruttare al meglio i sistemi di gestione per la qualità come mezzi per raggiungere e controllare gli obiettivi”:

  • per valutare al meglio il proprio contesto e definire gli obiettivi strategici
  • per comunicare e responsabilizzare per persone sulle priorità
  • per definire la struttura organizzativa per processi più adeguata alla propria azienda
  • per innescare un sistema di reporting mirato e bilanciato

Sulla qualità, legata alle ISO 9001 si è detto tutto ed il contrario di tutto. Una delle frasi più assurde che aleggia nell’ambiente è “scrivi quello che fai, fai quello che hai scritto”, niente di più sbagliato!
Non so chi l’ha detta in principio, ma rimane una fesseria. I sistemi di gestione per la qualità nascono per dare maggiore confidenza ai clienti che le promesse fatte da una azienda siano mantenute.

Attraverso dei principi di buon senso, soprattutto ora con l’ultima versione, permette di definire e controllare in modo pratico e snello la gestione aziendale.

Il modulo risponde alle seguenti domande:

Cosa pretendere da un buon sistema di gestione per la qualità?
Come attrarre la direzione aziendale sulla utilità dei sistemi di gestione?
Come impostare un sistema qualità conforme alla ISO 9001 in base alla nuova norma?
Come azzerare la burocrazia inutile?
Come innescare un sistema di reporting organizzativo efficace grazie al sistema di gestione?

Il modulo affronta, con la doppia prospettiva di chi ha fatto il responsabile qualità e poi è diventato un imprenditore, come andrebbero ripensati i ruoli e gli approcci.

In pratica:

– spiegheremo le differenze tra le varie versioni e le evoluzioni dei sistemi di gestione;
– chiariremo l’interpretazione dei passaggi più controversi;
– forniremo spunti e consigli su come realizzare sistemi snelli ed efficaci;
– mostreremo un caso d’uso di una azienda che ha realizzato un sistema con la nuova norma “stravolgendo” i canoni del passato;
– daremo link per l’uso di uno strumento di audit gratuito on line realizzato da noi che potrete usare liberamente.


Destinatari: Imprenditori, manager, responsabili di sistemi di gestione qualità.

Per iscriverti clicca qui