“I Venerdì di NCG”: Mod.6 “Come tenere sotto controllo gli obiettivi: i cruscotti direzionali”

Perchè farlo:

Per impostare un sistema di controllo direzionale, per chiarirsi e chiarire gli obiettivi e innescare la cultura del reporting organizzativo.

Esperti:

Alberto Mari e Alessandro Pistagnesi

Durata:

35-45 minuti

Sede del corso:

Piattaforma GoToMeeting

“I Venerdì di NCG”

Mod 6 : “Come tenere sotto controllo gli obiettivi: cruscotti direzionali, reporting  organizzativo ed economico finanziario”

I Venerdì di NCG sono incontri gratuiti con i nostri esperti, mettiamo a disposizione le nostre esperienze e metodologie. Ciascun modulo prevede poca teoria, esempi concreti di applicazioni svolte nelle aziende e condivisione di strumenti disponibili on line o forniti da noi sempre gratuitamente.

Si tratta di formazione a soggetti esperti, noi non siamo docenti ma strumenti da utilizzare al meglio. Questa modalità, per essere efficace ed assicurare una interazione diretta con noi, prevede un limitato numero di partecipanti per ciascun incontro.

Ne faremo quanti ne serviranno! Noi ci siamo e speriamo di essere d’aiuto per tutte le PMI che stanno resistendo e che dovranno risalire la china.

Questo modulo formativo permette di:

“Comprendere come impostare e sfruttare i cruscotti direzionali per il reporting organizzativo ed eco-fin”:

  • Per spiegare la differenza tra dati ed indicatori
  • Per chiarire l’importanza di gli indicatori come driver per prendere decisioni
  • Per definire quali sono gli indicatori strategici
  • Per decidere quali sono i target e le responsabilità
  • Per misurare i rischi organizzativi in modo chiaro, veloce ed efficace
  • Per valutare in modo mirato le azioni da fare per ridurre costi e rischi
  • Per far crescere la cultura del reporting organizzativo

Il modulo formativo serve tanto alle aziende di medio grandi dimensioni quanto alle piccole.

Oggi siamo pieni di dati, forse troppi e le persone sembrano essere più in difficoltà di prima a prendere decisioni.
Il problema è la velocità e la complessità delle organizzazioni che devono cambiare continuamente.
Ma le persone rimangono sempre le stesse, per quanto bravi i responsabili non riescono sempre a focalizzarsi sui risultati.

Imprenditori e manager devono concentrarsi sula definizione di pochi indicatori strategici, legati agli obiettivi dei processi più importanti.
I responsabili devono imparare a rispondere di obiettivi e proporre soluzioni quando i risultati sono negativi.

I cruscotti direzionali ed i sistemi di reporting devono essere semplici ed efficaci. Per parafrasare l’amico Guidotti, sviluppatore con la sua società dei sw che stiamo utilizzando, “al pilota, quando passa davanti ai box, non serve la telemetria ma le poche informazioni per decidere come fare il giro dopo”.

I sistemi che abbiamo sperimentato e che condivideremo sono velocemente applicabili, permettono di avere un quadro pratico e utile anche se meno analitico. Sono metodologie utilizzate da tempo, funzionano e ve lo faremo vedere.

Il modulo risponde alle seguenti domande:

Come si definiscono gli indicatori strategici?
Come si stabiliscono dei criteri efficaci di controllo direzionale?
Come facciamo a responsabilizzare le persone rispetto ai risultati?

Sono domande che gli imprenditori si pongono spesso ed è difficile rispondere in modo concreto senza imbarcarsi in progetti costosi e complessi.

Esistono dei modi, meno analitici e complessi, ma più che validi per attuare anche nelle PMI queste analisi. Questi sistemi di valutazione sono utilissimi e permettono di produrre risultati in tempi rapidi ed in modo efficace. Durante la sessione faremo vedere metodi e strumenti consolidati che hanno dimostrato una grande utilità.

In pratica:
–  Spiegheremo le differenze tra l’analisi dei dati e la definizione, gestione e controllo di indicatori

–  Introdurremo alcuni indicatori economico finanziari e di “crisi d’impresa” che potranno essere integrati con quelli organizzativi
–  Mostreremo un caso d’uso completo di cruscotto e reporting fatto con ControlOne (https://www.ncg.it/controlone/)
–  Forniremo un tool Excel per esercitarsi nella definizione e pianificazione di indicatori e la costruzione di un cruscotto per PMI

Nb. : Il modulo è consigliabile frequentarlo dopo il mod. 1 “Come scaricare a terra le strategie: diagnosi organizzativa e strategia d’impresa”


Destinatari: Imprenditori, manager responsabili dell’organizzazione, controller e responsabili amministrativi, direzioni e responsabili qualità.

Per iscriverti clicca qui