Attività

Quale struttura organizzativa?

La macchina per il vostro viaggio:

“Dai compiti, agli obiettivi”

INSIEME DI STRUMENTI CHE, ANALIZZANDO LE ATTIVITÀ SVOLTE IN AZIENDA,

aiutano a definire:

1. ANALISI DELLE ATTIVITÀ (Chi fa cosa?)

Analisi qualitativa delle attività di ufficio svolte in azienda, che permette di:

• Identificare quali sono le attività svolte;

• Valutare i tempi e i costi assorbiti;

• Misurare i carichi di lavoro e i rischi di concentrazione.

Abbiamo sviluppato un percorso semplice, veloce, efficace, economico e non invasivo, che aiuta le imprese a fotografare lo stato delle attività svolte e fornisce risposte concrete per:

• Favorire e promuovere la diffusione della cultura d’impresa:

• Sviluppare percorsi di miglioramento dell’efficienza organizzativa;

• Chiarire i ruoli e le responsabilità.

2. ANALISI DELLE COMPETENZE (Chi sa cosa?)

Percorso metodologico di valutazione e diagnosi delle esperienze e competenze che fornisce:

• Report con valutazione sintetica delle competenze per attività e delle persone;

• Analisi per tipologia di attività e persone, ruoli o aree aziendali;

• Diagnosi dei gap formativi per persona/ruolo e sviluppo piani di miglioramento mirati.

Il tool utilizzato per l’impostazione e analisi dei dati prevede la possibiltà di definire, oltre alle persone e le attività, dei criteri di aggregazione in base alle esigenze aziendali (funzioni, ruoli, ecc…).

Il rilievo può essere effettuato sia direttamente con il nostro tool, sia tramite software cloud su web.

3. GESTIONE PER PROCESSI (Le scatole organizzative)

Sviluppo della propria organizzazione e delle regole di gestione e controllo, che fornisce:

  Elenco dei processi individuati (con obiettivi, indicatori e tutti gli elementi necessari al loro controllo)

  Schede di dettaglio dei processi con le attività e le responsabilità assegnate.

Gestire per processi significa definire il proprio modello di organizzazione e controllo. Supera i limiti delle funzioni e snellisce la documentazione necessaria per la descrizione, chiara e mirata, delle cose da fare.

La nostra metodologia come percorso logico prevede l’utilizzo delle attività come “driver” per riempire di significato queste “scatole organizzative”.

4. DEFINIZIONE DI RUOLI E MANSIONI

Strumenti che permettono l’individuazione e la definizione dell’organigramma funzionale, dei ruoli e la valutazione delle conoscenze disponibili:

• Organigramma, mansioni e ruoli.

A completamento del percorso, il nostro approccio consente di ricondurre le attività dei processi e competenze alla “visione funzionale”, necessaria per la gestione del personale delle imprese.